Riguardo a Madre Teresa di Calcutta

 

 TESTIMONIANZE

<<< Perché la gente ama o ammira Madre Teresa

Avanti>>>

 

 

 

 

Beata Madre Teresa, ottieni dal tuo e nostro Signore che il nostro cuore sia sempre più dilatato per fare posto al suo Figlio Gesù che ogni giorno chiede ospitalità, nelle spoglie di chi è dimenticato da tutti, di chi è ammalato e solo, di chi nel 2003 ancora muore di stenti, dei milioni di rifugiati e migranti in cammino nel mondo, e di noi che con la nostra vita indegnamente cerchiamo solo di "fare qualcosa di bello per Dio"!

 

 

La più bella frase detta da suor Madre Teresa a giovane mentre stava curando un un lebbroso nemmeno io lo faccio per il miliardo ma soltanto per amore del Signore

 

Vorrei rispondere a questa domanda uscendo dalla retorica, a partire dal Salmo che ho citato per dirti, carissima Madre Teresa che ti voglio bene perché mi hai insegnato a riconoscere negli altri il volto di Dio, quel volto di cui tu stessa sei stata riflesso in tutta la tua vita.

Benedico il Signore per quanto in te ha donato alla Chiesa e oggi a te affido il mio cammino,….. Veglia sul mio cammino, in particolare su quello unitalsiano, e dammi la tua capacità di scorgere nell'altro il volto di Dio, veglia sulle attese che mi stanno a cuore e su quelle che mi vengono affidate.

Sii vicina a noi con la tua presenza e facci divenire come te "piccole gocce d'acqua pulita"

 

 

 

Perché' e' un INGEGNERE che sa COSTRUIRE nel PROFONDO i SIGNIFICATI della Vita.

 

 

Perché lei è stata tutta per Gesù.

 

 

Carissima Madre Teresa,oggi, 5 settembre, anniversario del tuo ritorno al Padre, vorrei anch'io con semplicità unirmi al numero di chi ha già risposto a questa domanda.

Vorrei rispondere a questa domanda uscendo dalla retorica, a partire dal Salmo che ho citato per dirti, carissima Madre Teresa che ti voglio bene perché mi hai insegnato a riconoscere negli altri il volto di Dio, quel volto di cui tu stessa sei stata riflesso in tutta la tua vita.

Benedico il Signore per quanto in te ha donato alla Chiesa e oggi a te affido il mio cammino,….. Veglia sul mio cammino, in particolare su quello unitalsi ano, e dammi la tua capacità di scorgere nell'altro il volto di Dio, veglia sulle attese che mi stanno a cuore e su quelle che mi vengono affidate.

Sii vicina a noi con la tua presenza e facci divenire come te "piccole gocce d'acqua pulita"

 

 

 

 

L'ho incontrata in buio di comunismo, quando Lei ha visitato Praga. Allora cardinale - "il martire in-sanguinoso" (chiamato così da Giovanni Paolo II.) amava ripetere: "Non é giusto maledire il buio, ma bisogna accendere forse una piccola candela". Queste parole suonavano nelle mie orecchie durante quel incontro forte con il fuoco dell'amore di Cristo personificato nella Madre Teresa, fuoco del amore inchinato sopra la sofferenza del mondo. E proprio questo fuoco del amore metteva in fuga le tenebre del comunismo che uccideva quelle piccole fiamme di carità uccidendo i suoi testimoni. Ringrazio Madre Teresa per le parole pronunciate con tanta forza ancora nel silenzio di fede: ognuno é chiamato a fare della sua vita "Something beautiful for God!"

 

 

 La vita di molte persone è stata toccata, influenzata o cambiata da Madre Teresa. Saremmo interessati a ricevere le vostre testimonianze personali per aiutarci a diffondere la conoscenza della Santa Teresa di Calcutta e la devozione a lei dovuta e per conservare tali ricordi per le future generazioni.

 

Perché ami Madre Teresa?

Condividete con noi,

scrivendo a: wlove@motherteresa.org

 

Note bene: Qualunque scritto ci venga inviato potrà essere pubblicato e soggetto a modifiche da parte del MTC. Se ritieni che i tuoi scritti non siano resi pubblici, per favore, indicacelo nella E-mail o lettera.

 

 

 

 

Testo © Mother Teresa Center of the Missionaries of Charity