♦Riguardo a Madre Teresa di Calcutta

 

 Quello che gli altri hanno detto di lei

♦San Paolo Giovanni II♦Beato Popa Paolo VI ♦ Card. Angelo Sodano ♦Card. Hume

♦Card. Angelo Comastri ♦K.R. Narayanan ♦Coretta Scott King ♦Una persona anonima ♦Un uomo induista ♦Il Governatore del Regno di Giordania ♦Frère Roger ♦Una donna ♦On Kofi Annan

♦Ronald Reagan ♦Malcolm Muggeridge ♦Reverend Billy Graham ♦Jimmy Carter ♦Una povera ragazza ♦Dr. Drago Stambuk ♦Una ragazza senza tetto ♦Helmut Kohl

♦Un mussulmano ospite di una delle case delle Missionarie della Caritàs ♦Una donna induista

♦Un uomo sikh ♦Karekin I ♦Jacques Chirac ♦Newt GingrichI

 

 

 

 

 

 

   San Paolo Giovanni II (Pontefice Supremo dal:  16.10.1978 - 2.4.2005):

    Il suo sorriso

    “Nel sorriso, nelle parole e nelle opere di Madre Teresa, ancora una volta Gesù ha

     camminato per le strade del mondo come il Buon Samaritano”

 

   Ha fatto storia

    “Percorrendo senza tregua le strade di tutto il mondo, Madre Teresa ha fatto storia in questo secolo: ha difeso coraggiosamente la vita, si è messa al servizio di ogni creatura umana, promuovendone sempre il rispetto e la dignità, ha fatto in modo che ‘gli sconfitti della vita’ potessero sperimentare il delicato amore di Dio, Padre misericordioso di tutte le creature. Ha testimoniato il Vangelo della carità, caratterizzato dal dono gratuito di sé fino alla morte...Possa il suo splendido esempio di carità servire come consolazione e come stimolo per la sua famiglia religiosa, per la Chiesa e per l’umanità tutta…”

 

Il suo segreto

"Ben sappiamo quale fosse il suo segreto: colma di Cristo, era capace di rivolgersi ad ogni persona con gli occhi e il cuore di Cristo...Pertanto, non aveva alcuna difficoltà nell’ “adottare” i suoi poveri come figli.”

 

Ha incarnato l’amore

“Non ci sorprende che tanta gente contemporanea sia rimasta affascinata dalla sua persona. Ha incarnato quell’amore che Gesù indicava come l’indistinguibile caratteristica dei suoi discepoli: ‘Da questo tutti riconosceranno che voi siete miei discepoli, se vi amerete l’un l’altro’. (Gv:13,35).”

 

Non dimentichiamo il suo esempio

“Non dimentichiamoci del grande esempio lasciato da Madre Teresa, e non celebriamolo solo con parole! Cerchiamo di aver sempre il coraggio di dare priorità alla persona umana.”

 

 

 

 

 

 

Beato Popa Paolo  VI (Pontefice Supremo dal  21.6.1963 - 6.8.1978):

 Il motivo soprannaturale che trasfigura la sembianza dei poveri

“L’opera di Madre Teresa dimostra l’inesauribile energia potenziale del bene, e svela le capacità del cuore umano. Esse si diffondono e diventano operative quando il lievito dello spirito di sacrificio e del coraggio, li rende capaci, con l’aiuto divino, di crescere e di dar frutti...L’opera di carità diventa così una testimonianza; nel predicare senza parole è presente una doppia testimonianza, non soltanto quella della necessità, ma anche quella della possibilità di una risoluzione del problema. Questo è qualcosa di meraviglioso. Qualcosa di nuovo è apparso. E questo qualcosa è il motivo soprannaturale che trasforma la sembianza del povero, l’affamato, il bambino sofferente, la persona sfigurata dalla lebbra, il tremendo criminale e il moribondo, nella misteriosa sembianza di Cristo...”

 

Apostolo di fraternità e messaggero di pace

“La persona che oggi onoriamo è una testimonianza notevole di questo valore supremo: l’uomo, immagine di Dio, membro di Cristo e specchio di colui che scruta e lì scopre se stesso, trova qui un fratello....L’umile Madre Teresa, insieme a cui vogliamo ricordare le migliaia di persone che si dedicano completamente al servizio dei più bisognosi, diventa un esempio e un simbolo della scoperta in cui si svela il segreto della pace del mondo...E colei che viene al nostro incontro come Missionaria della carità è l’apostolo della fraternità e il messaggero della pace.”

 

 

 

 

 

    Card. Angelo  Sodano  (Segretario di Stato del Vaticano dal 1.12.1990 -15.09.2006  )

Madre Teresa di Calcutta ha acceso una fiamma d’amore

“Alla chiusura di un secolo che ha conosciuto i terribili eccessi dell’oscurità, la luce della coscienza non si è  completamente estinta. La santità, la bontà la gentilezza, l’amore sono ancora riconosciuti come tali quando appaiono sul podio della storia. Il Santo Padre Papa Giovanni Paolo II ha chiamato per nome ciò che molte persone di qualsiasi condizione sociale hanno percepito in questa donna di una fede incrollabile: la sua straordinaria visione spirituale, la sua attenzione generosa e il suo spirito di sacrificio verso qualsiasi persona che ha incontrato, il suo assoluto rispetto per il valore di ogni vita umana e il suo coraggio nell’affrontare tante prove…Madre Teresa di Calcutta ha acceso una fiamma d’amore che le sue figlie e i suoi figli spirituali, i Missionari della Carità, devono ora portare avanti. Oggigiorno il mondo ha tremendamente bisogno della luce e del calore di quella fiamma.”

 

Si è più benedetti nel dare che nel ricevere

“Madre Teresa di Calcutta ha perfettamente compreso questo vangelo d’amore. Lo ha compreso con ogni fibra del suo spirito indomabile e con ogni grammo di energia del suo fragile corpo. Lo ha praticato con tutto il suo cuore e attraverso il lavoro quotidiano delle sue mani, superando le frontiere di diversità religiose ed etniche, ha insegnato al mondo questa lezione – si è più benedetti nel dare che nel ricevere.”

 

 

 

 

 

Card. Hume   (defunto Arcivescovo di of Westminster):

La sua fede ha creato in lei una vitalità e una luminosità indimenticabili

“Per la nostra generazione, Madre Teresa è stata un esempio irripetibile di vera santità. Persone semplici in tutto il mondo sono state ispirate dalla sua incrollabile fiducia in Dio, la sua assoluta dedizione ai poveri e la forza del suo amore verso l’umanità intera. La profonda sincerità con cui ha vissuto la sua fede ha creato in lei una vitalità e una luminosità indimenticabili. La sua visione continuerà a vivere in tutti coloro che sono venuti in contatto con il suo esempio.”

 

 

 

 

 

Cardi. Angelo Comastri (Arciprete della Basilica di San Pietro, Vicario Generale per lo Stato della Città del Vaticano, e Presidente dell’Ufficio del Lavoro della Santa Sede):

Ha fatto sì che il mondo potesse leggere pagine di un Vangelo vissuto

“Madre Teresa è deceduta nella casa in cui lei e le sue suore hanno vissuto in Calcutta dagli anni ’40. Aveva 87 anni e il suo volto – esile come tutta la sua figura e solcato da rughe profonde – è diventato il vero epitome della carità e del dono totale di sé per gli altri. La chiamavano la Madre dei poveri. Ma persino in tutte le svariate forme di povertà Madre Teresa è riuscita a dare tutta se stessa fino al limite estremo, proprio come estremo e totale era il suo amore per Cristo. Ha scelto di vivere tra i più poveri dei poveri e, in questa scelta ha fatto sì che il mondo – credenti e non credenti – potesse leggere pagine di un Vangelo vissuto, di un Vangelo attivamente presente in mezzo alle conquiste e alle contraddizioni dei nostri tempi.”

 

 

 

 

K.R. Narayanan (Ex Presidente dell’India):

“Nonostante fosse una cittadina del mondo, era particolarmente Indiana nello spirito autentico della nostra cultura. Una come lei non ha mai camminato su questa terra.”

 

 

 

 

 

Coretta Scott King (La vedova di Martin Luther King, Jr.):

“TQuesta donna coraggiosa ha ridato speranza a milioni di persone, e ci ha dimostrato la forza dell’amore e della gentilezza umana.”

 

 

 

 

Una persona anonima:

“Aveva la sorprendente capacità di penetrare nell’intimo di una persona e di vedere la sua anima. Sapeva comprendere la sofferenza, curava con la compassione…”

 

 

 

 

Un uomo induista:

E’ già una santa

“Sono una persona molto semplice, che deve lavorare duro per sopravvivere. Non so che cosa decideranno i grandi leaders, politici o religiosi, ma posso assicurare che per me e per la maggior parte delle persone di Calcutta, è già una santa.”

 

 

 

 

Il Governatore del Regno di Giordania:

“In verità la sua vita non era sua. Per noi sarà sempre quello spirito meraviglioso che ha portato tanta felicità e comprensione a tanti che ne avevano bisogno.”

 

 

 

 

 

Frère (Fratello  Roger  (fondatore di Taizé):

Madre Teresa sapeva come amare e lo annunciò con la sua vita

“Viviamo in un mondo in cui coesistono luce e oscurità. Per mezzo della vita che ha vissuto, Madre Teresa ha invitato la gente a scegliere la luce. In questo modo ha aperto per molti altri un cammino verso la santità.… Le nostre situazioni sociali sono spesso agitate. Nonostante ciò, non è forse possibile percepire, in mezzo ai tanti problemi del nostro mondo, i segni di una innegabile speranza che sta sorgendo? La vita di Madre Teresa di Calcutta è stata uno di questi segni. Madre Teresa ha reso comprensibili per noi le parole scritte da Sant’ Agostino quattrocento anni dopo Cristo: ‘Ama e dillo con la tua vita’.”

 

“Ho compreso fino a che punto la preghiera era per lei la fonte di un amore che infiamma il cuore.”

 

 

 

 

 

 

 

Una donna che Madre Teresa ha accolto da piccola e che è stata adottata grazie all’interessamento della stessa Madre Teresa:

Soprattutto, mi hai dato felicità

“Mi ha lavato, Mi ha vestito. Mi ha dato da mangiare Si è presa cura di me fino all’età di 14 mesi. Per me significa il mondo intero. La considero mia madre, e sempre la penserò in quel modo.… Mi hai dato il nome. Mi hai dato una casa. Mi hai dato la benedizione del Signore. Ma soprattutto, mi hai dato felicità”

 

 

 

 

 

On. Kofi Annan   (Ex-Segretario Generale delle Nazioni Unite):

“Lascia dietro di sé uno splendido esempio di carità, di servizio e di forza spirituale..”

 

 

 

 

 

 

 

Ronald Reagan   (Ex Presidente degli Stati Uniti):

Molte persone sono state guidate dalla luce del suo amore

“E la voglio ringraziare soprattutto per una cosa, Madre Teresa. Il suo prezioso lavoro e la sua vita hanno ispirato tanti Americani a impegnarsi personalmente nel servizio verso i più poveri. Tanti uomini e donne di diversi strati sociali, nel governo e in settori privati, sono stati guidati dalla luce del suo amore e si sono dati con estrema generosità. E la ringraziamo per il suo luminoso esempio.”

 

Questa donna è una fiamma di carità

“Questa donna, sostenuta dalla fede e illuminata dalla speranza, è una fiamma di carità. Il mondo intero si è rivolto a Madre Teresa per essere ispirato, e non è stato deluso. La sua compassione ha mantenuto in vita innumerevoli migliaia di persone. Sono state salvate sull’orlo della disperazione perché qualcuno si è preso cura di loro. Hanno sperimentato la provvidenza divina nel sorriso di una persona, nella mano di una persona. L’intera vita di Madre Teresa è un eloquente discorso fatto di opere. Porta al nostro mondo il messaggio - così tanto necessario – che ogni vita umana – dal bambino che si agita nel grembo materno all’anziano debole e malato – ogni vita umana è sacra. Per questo richiede il nostro rispetto e la nostra attenzione. Ogni angolo della terra ha conosciuto il raggiante sorriso di questa meravigliosa donna cristiana. La sua carità raggiunge ogni persona. Non conosce limiti. Nessun fanatismo – razziale, religioso o politico – può costruire barriere sufficientemente solide da non poter essere penetrate dal calore della sua generosa benevolenza. La sua intera vita, come qualcuno l’ha opportunamente definita è ‘qualcosa di bello per Dio’.’”

 

 

 

 

 

 

 

Malcolm Muggeridge   (giornalista, autore di "Qualcosa di bello per Dio):

Mi ha dato una visione completamente nuova di quello che significa essere cristiano

"Le parole non sono sufficienti per esprimere quanto le sono grato. Mi ha dato una visione completamente nuova di quello che significa essere cristiano; dello stupefacente potere dell’amore, e di come questo possa crescere in un’ anima appassionata fino ad influenzare il mondo intero. Madre Teresa mi ha rivelato a Calcutta come l’Eucarestia ricevuta quotidianamente le dava la forza di continuare; senza di essa avrebbe vacillato e smarrito il retto cammino; come poter astenersi da questo cibo spirituale?"

 

In una epoca oscura, è una luce accesa e risplendente

“In un’ epoca oscura, è una luce accesa e risplendente; in un’epoca piena di crudeltà, l’incarnazione vivente del vangelo d’amore di Cristo; in un’epoca tanto aliena da Dio, la Parola che vive in mezzo a noi, piena di grazia e di Verità.”

 

 

 

 

 

 

 

Reverendo  Billy Graham   (Protestante evangelista, di notorietà internazionale):

“Quando entrò nella mia stanza per salutarmi, ebbi veramente l’impressione di incontrare una santa. Poche persone nei nostri giorni possono offrire un esempio così forte e allo stesso tempo così semplice dell’amore e della compassione di Cristo.”

 

 

 

 

 

 

 

Jimmy Carter   (Ex-Presidente degli Stati Uniti):

Il suo senso di misericordia e la sua umiltà, sono stati fari di luce in questo mondo

"La sua enorme opera umanitaria, la sua instancabile e generosa attenzione verso gli altri, il suo senso di misericordia e la sua umiltà, sono stati fari di luce in questo mondo. Il nostro più grande omaggio per lei può essere quello di cercare e di coltivare la bontà in noi stessi e negli altri."

 

 

 

 

 

 

Una povera ragazza:

Le nostre vite sono state toccate da uno dei più autentici messaggeri di Dio

“Spesso siamo considerate come persone sfortunate, rifiutate dai nostri genitori, dai parenti e dalla società. Ma è stata proprio questa nostra miseria a farci avvicinare alla Madre. Le nostre vite sono state toccate da uno dei più autentici messaggeri di Dio. Siamo convinte di essere le più fortunate.”

 

 

 

 

 

 

Dr. Drago Stambuk   (Ex-ambasciatore della Repubblica della Croazia in India):

Dove c’è oscurità tu porti la luce, dove c’è distruzione tu porti il conforto. Tu sei la Madre per eccellenza

“Tu, come una figlia privilegiata di Dio,hai lasciato in questo tragico secolo un segno ,il più bel segno possibile e il più necessario… Dove c’è morte tu porti la vita, dove c’è oscurità tu porti la luce, dove c’è distruzione tu porti il conforto. Tu sei la Madre per eccellenza, tutti lo percepiscono e lo sanno. E dopo la tua fede in Dio, solida come una roccia, che è soprattutto la tua forza… il tuo amore che abbraccia tutti ci ispira e ci guida verso quell’unico cammino che vale la pena di essere percorso.”

 

 

 

 

 

 

Una ragazza senza tetto:

Mother Teresa knew how to love and say it with her life

“Non ho conosciuto nessun’altra madre ad eccezione di lei.”

 

 

 

 

 

 

 

Helmut Kohl (Ex Cancelliere tedescor):

Madre Teresa rimarrà indimenticabile

"Madre Teresa è stata "un esempio di bontà e di umanità per milioni di cristiani e non-cristiani in tutto il mondo. Madre Teresa rimarrà indimenticabile."

 

 

 

 

 

 

Un mussulmano ospite di una delle case delle Missionarie della Carità:

Madre Teresa, per la prima volta, mi ha fatto sentire di essere una persona umana

“Per tutta la mia vita ho elemosinato. Poi, un giorno,le suore mi hanno raccolto dalla strada. Madre Teresa, per la prima volta, mi ha fatto sentire di essere una persona umana.”

 

 

 

 

 

 

Una donna induista:

“Sì, era proprio la Luce che avevo incontrato. Non c’è un altro modo per poterla descrivere all’infuori di chiamarla santa.”

 

 

 

 

 

 

Un uomo sikh:

Era la carità incarnata

“Era pura, predicò la purezza… era amorevole, per questo predicò l’amore. Era umile, per questo predicò l’umiltà. Era divina, per questo predicò la divinità. Apostolo di pace (per) gli oppressi era la carità incarnata e predicò il servizio dell’umanità.”

 

 

 

 

 

 

Karekin I (il defunto Catholicos, Sommo Patriarca di tutti gli Armeni):

Sarà per la nuova generazione una fonte di ispirazione

““…Madre Teresa, una devota serva di Dio, il cui enorme servizio verso l’umanità sarà sempre ricordato con gratitudine. E’ stata una vera madre per tante migliaia di bisognosi. Anche dopo la sua morte diventerà una fonte di ispirazione per la nuova generazione.”

 

 

 

 

 

 

Jacques Chirac (Ex Presidente della Francia):

“Ora abbiamo meno pace, meno compassione, meno amore nel mondo. Penso che dal cielo Madre Teresa farà in modo che l’amore, la compassione e la pace aumentino.”

 

 

 

 

 

 

Newt Gingrich   (Ex Portavoce della Casa di Rappresentanza degli Stati Uniti):

“Mai più alcun orfano, alcuna famiglia caduta in povertà cammineranno soli. Cammineranno con Santa Teresa al loro fianco.”

 

 

 

 

 

 

 

Testo © Mother Teresa Center of the Missionaries of Charity